13.2 C
Napoli
sabato, Aprile 20, 2024

Alice nella Città XXI proroga iscrizioni per corti e lungometraggi

AttualitàAlice nella Città XXI proroga iscrizioni per corti e lungometraggi

Dal 18 al 29 ottobre, sezione parallela Festa del cinema di Roma

Roma, 8 ago. (askanews) – Prorogata al 20 agosto, per le molte richieste pervenute, la scadenza per iscrivere lungometraggi e cortometraggi alla prossima edizione di Alice nella Città, la sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle nuove generazioni e agli esordi, diretta da Fabia Bettini e Gianluca Giannelli e in programma quest’anno dal 18 al 29 ottobre presso Auditorium Parco della Musica, Auditorium Conciliazione ed in altri luoghi della città.

Per iscrivere i propri lavori sarà necessario collegarsi alla piattaforma Film Freeway (https://filmfreeway.com/alicenellacitta).

Alice nella Città si prepara così alla sua XXI edizione mentre si fermano, per una breve pausa estiva, gli appuntamenti di “Aspettando Alice – Premiere and Talks”, il ciclo iniziative aperte al pubblico e realizzate nel corso dell’anno per promuovere la Capitale e i suoi luoghi più iconici nel mondo, in collaborazione con l’Assessorato Grandi Eventi, Spot, Turismo e Moda di Roma Capitale, e di cui sono stati protagonisti, tra gli altri, Vin Diesel, Charlize Theron e Michelle Rodriguez per l’anteprima di “Fast X”, Russell Crowe con il suo concerto a Cinecittà, organizzato con EXPO, Tom Cruise a Trinità dei Monti e Piazza di Spagna per “Mission: Impossible Impossible Dead Reckoning” e il regista francese Martin Bourboulon insieme agli attori François Civil e Pio Marmai per la premiere de “I Tre Moschettieri – D’Artagnan” e la masterclass rivolta ai ragazzi delle scuole che aderiscono al percorso Scelte di Classe e al Premio Europa Jeunesse.

Si è chiusa con un bilancio estremamente positivo anche la seconda edizione del Puntasacra Film Fest, manifestazione, vincitrice del bando pubblico “Estate Romana 2023 – Riaccendiamo la Città, Insieme”, che si è svolta dal 30 giugno al 9 luglio all’Idroscalo di Ostia, un territorio ricco di contrasti e poco conosciuto, pensata per presentare la periferia romana lontano dai soliti cliché e mettendo al centro le persone che ci vivono grazie al cinema e ai suoi protagonisti da Jasmine Trinca ad Anna Foglietta, Federico Cesari, Carolina Crescentini, Francesco Motta ed Elena Sofia Ricci. Tanti gli ospiti che hanno arricchito le serate del festival fatte di incontri speciali, come quello con gli studenti della facoltà di architettura della Sapienza di Roma, e di proiezioni, tra le quali quella del film “L’innocente” di Louis Garrel, vincitore del Premio Europa Jeunesse assegnato dalle scuole italiane.

Si terrà invece nell’estate del 2024 la quarta edizione del Floating Theatre, l’arena galleggiante, già segnalata come eccellenza e inserita per il prossimo anno tra le attività dell’Unesco all’interno di “Rome City of Film”.

Articoli correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari