13.2 C
Napoli
sabato, Aprile 20, 2024

Bper Banca rinnova le sedi, la prima è Modena dove nasce Bper’s Park

Video NewsBper Banca rinnova le sedi, la prima è Modena dove nasce Bper's Park

Mazzarella: progetto che vuole mettere persone a lavorare vicine

Modena, 26 lug. (askanews) – Un gruppo che è cresciuto tanto in pochissimo tempo, con 18 fusioni in un anno e mezzo che hanno portato a un incremento dei dipendenti, circa 21mila, che lavorano in 1.700 sportelli presenti in tutte le province italiane. Accanto a uno sviluppo di questo tipo Bper Banca ha messo in campo un piano di investimenti che parte dal rinnovo delle proprie sedi. Il piano è stato presentato a Modena, dove nell’arco di tre anni verrà completamente riqualificato il centro direzionale.Flavia Mazzarella, Presidente Bper Banca: “Quando si cresce come nel nostro caso il rischio è quello di perdere i valori, la vicinanza delle persone; ognuno ha i suoi obiettivi e degli obiettivi da raggiungere. Invece questo progetto vuole cercare di mettere le persone vicine, cercare di non far perdere loro l’abitudine di lavorare insieme perché è così che si cresce tutti insieme”.Il centro direzionale di Modena, terminati i lavori di riqualificazione, diventerà Bper’s Park, un ‘campus’ che sarà punto di riferimento per il futuro della banca e per la città.Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena: “Avere una banca sul territorio credo sia fondamentale, come è fondamentale sostenere le imprese per costruire il futuro che viaggia sulla traiettoria che abbiamo già individuato con il piano urbanistico. Questo progetto si inserisce completamente, da un punto di vista ambientale, della qualità del lavoro e della qualità di un’azienda strategica, dentro il tessuto della nostra comunità”.L’investimento sulla sede storica di Bper è di 50 milioni, per la conclusione dell’intervento occorreranno circa tre anni. A seguire cominceranno i lavori anche su altre sedi del gruppo.Pier Luigi Montani, amministratore delegato Bper Banca: “Modena è importante per la storia, è importante per numero delle persone che ci lavorano, circa 1.100 persone. Ma non possiamo prescindere dalla presenza in altre città, non possiamo prescindere da una presenza importante a Milano. Siamo l’unica banca che non è a Milano, c’è Unicredit, c’è Intesa, c’è il Banco Popolare, noi siamo la quarta banca, dobbiamo per forza essere presenti con una struttura importante anche a Milano. Poi ci sono delle altre città che sono ugualmente importanti e vanno presidiate, ma questo vale per tutti”.Al Bper’s Park verrà rivoluzionato il modo di lavorare, con grandi open space, nuove funzioni aggregative e sociali e spazi verdi. Gli interventi previsti miglioreranno le performance energetiche degli edifici per creare un ambiente sempre più sostenibile.

Articoli correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari