Focolaio in un campo scout nel Barese, 27 contagiati

0
83

BARI – Ventisette dei 50 partecipanti a un campo scout a Noci (Bari) sono risultati positivi al coronavirus. Lo rende noto il sindaco, Domenico Nisi, spiegando che i contagiati sono “ragazzi e adulti”. “Il dipartimento di Prevenzione ha già avvertito gli interessati e dato disposizioni circa lo stato di isolamento fiduciario di tutte le famiglie interessate” fa sapere sui social con un post in cui chiede a coloro che sono stati contattati dalla Asl di Bari di “osservare scrupolosamente le indicazioni ricevute e non uscire di casa, in attesa che tutte le procedure di tracciamento siano concluse e che vengano sottoposti a tampone tutti coloro che saranno ritenuti contatti a rischio. Raccomando con forza, anche a coloro che sono risultati negativi e alle loro famiglie, di essere rigorosi, di osservare tutte le cautele del caso e di evitare di avere contatti con altre persone”, prosegue il primo cittadino sottolineando che “si tratta di una situazione delicata che deve essere gestita con rigore e responsabilità”.

Nisi invita “tutti alla massima attenzione e a indossare la mascherina anche all’aperto ogni volta che non è possibile avere distanza di sicurezza”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Focolaio in un campo scout nel Barese, 27 contagiati proviene da Ragionieri e previdenza.

fonte:: https://www.ragionierieprevidenza.it/?p=35197