21.9 C
Napoli
sabato, Maggio 25, 2024

Anziana morta in casa nel foggiano, fermato uomo nudo e insanguinato

(Adnkronos) - Una 80enne di San Giovanni Rotondo,...

Palermo, ucciso il marito dell’eurodeputata Francesca Donato

(Adnkronos) - Omicidio a Palermo. E' stato ucciso...

Superbonus, Giorgetti: “Ora si vergogna anche chi lo difendeva”

(Adnkronos) - "Con l'ultimo decreto legge l'opera di...

Superbonus, Giorgetti: “Ora si vergogna anche chi lo difendeva”

(Adnkronos) - "Con l'ultimo decreto legge l'opera di...

Gaza, annunci sui negoziati: ma Israele non si ferma a Rafah

MondoGaza, annunci sui negoziati: ma Israele non si ferma a Rafah

ROMA – Israele e Stati Uniti hanno concordato la ripresa di negoziati indiretti con Hamas la prossima settimana con l’obiettivo di raggiungere un accordo per il rilascio degli ostaggi e una tregua nella Striscia di Gaza: lo hanno riferito fonti sentite da Walla, sito di informazione con base a Tel Aviv.
La ricostruzione è stata ripresa dal Times of Israel, da Al Jazeera e da altri media.

Il ruolo di ponte nei colloqui dovrebbe essere ricoperto come già in passato da Egitto e Qatar.
Al Jazeera ha riferito comunque che le operazioni militari di Israele sono continuate oggi in diverse zone della Striscia. In un bombardamento aereo che ha colpito una scuola presso il campo profughi di Jabalia, nella fascia settentrionale della regione, sarebbero state uccise almeno dieci persone. Secondo Al Jazeera, altre 17, compresi alcuni bambini, sono rimaste ferite. “Stavano giocando nel cortile quando improvvisamente siamo stati bombardati” ha detto all’emittente un testimone, la cui figlia è stata ferita.
Operazioni delle forze di Tel Aviv sono state segnalate anche a Rafah, all’estremità meridionale della Striscia.

Il ministro degli Esteri della Spagna, Jose Manuel Albares, ha intimato a Israele di rispettare la richiesta della Corte internazionale di giustizia di fermare subito l’offensiva militare. “Le misure preventive definite dal tribunale, compresa la cessazione dell’offensiva militare a Rafah, sono vincolanti“, ha scritto il dirigente sul social network X. “Israele deve attuarle”.

L’articolo Gaza, annunci sui negoziati: ma Israele non si ferma a Rafah proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Articoli correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari