13.2 C
Napoli
sabato, Aprile 20, 2024

Lotta ai tumori HPV correlati: prevenzione e screening

Video NewsLotta ai tumori HPV correlati: prevenzione e screening

Il convegno presentato alla Sala Zuccari del Senato

Roma, 19 lug. (askanews) – Lo screening organizzato rappresenta un pilastro fondamentale nella prevenzione del cancro, specialmente per i tumori cervicali. Questo è stato il messaggio emerso durante l’evento “Lotta ai tumori HPV correlati: prevenzione e screening per l’eliminazione” organizzato dalla senatrice Sandra Zampa con il contributo non condizionante di Hologic. In Italia, lo screening organizzato per il cancro cervicale si prende carico delle donne in età elegibile (25-64 anni) con un invito attivo e appuntamento prefissato. Nonostante ciò, e a fronte di una crescente estensione degli inviti negli ultimi 10 anni, l’adesione agli screening organizzati non ha mai superato il 43% (il valore accettabile dovrebbe essere superiore al 50%, con un obiettivo desiderabile del 70%). Come negli anni precedenti, l’aderenza allo screening varia considerevolmente per regione. Abbiamo commentato i dati italiani con Giacomo Pardini, Country Manager di Hologic Italia: “Il nostro Paese ha un programma di screening per il cancro cervicale ben organizzato. Dispiace però vedere che non è pienamente utilizzato. Ci sono due sfide chiave da affrontare. La prima riguarda come incoraggiare le donne a partecipare allo screening quando invitate; la seconda consiste nel superare le barriere, incluse quelle socioeconomiche, per garantire che tutte le donne abbiano accesso ai test”.All’evento hanno partecipato il Gruppo Italiano Screening del Cervicocarcinoma (GISCi), l’Osservatorio Nazionale dello Screening, Cittadinanzattiva, Loto Onlus e i rappresentanti politici.

Articoli correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari