23.4 C
Napoli
sabato, Giugno 1, 2024

Ascolti tv, ‘Terra Amara’ vince il prime time

(Adnkronos) - 'Terra Amara' su Canale 5 si...

Trump, è caccia agli indirizzi dei giurati dopo la condanna: “Dobbiamo spingerli al suicidio”

(Adnkronos) - "Identificate i giurati, identificateli subito". Così...

Ucraina-Russia, Tajani: “Non siamo dei guerrafondai”

(Adnkronos) - "Nessun tentennamento nel sostegno" all'Ucraina ma...

Boom di virus fuori stagione, “ancora 150mila casi a settimana”

(Adnkronos) - Boom di virus respiratori fuori stagione,...

Nordcorea conferma: “presto” Kim Jong Un in Russia

AttualitàNordcorea conferma: "presto" Kim Jong Un in Russia

Per Seoul il treno blindato del leader è già partito

Roma, 11 set. (askanews) – La Corea del Nord ha confermato che il leader supremo Kim Jong Un incontrerà “presto” in Russia il presidente Vladimir Putin con un dispaccio dell’agenzia di stampa ufficiale KCNA, dopo che in giornata si è appreso da parte di fonti sudcoreane che il treno blindato del leader è partito col suo caratteristico andamento lentissimo.

Kim non ama viaggiare su aerei e, d’altronde, i velivoli nordcoreani non sono considerati affidabili anche a causa delle restrizioni che da sempre Pyongyang subisce rispetto alla fornitura di parti di ricambio.

L’agenzia di stampa nordocreano ha riferito lunedì che “il rispettato compagno Kim Jong-un incontrerà e avrà un colloquio con il compagno Putin durante la visita”. Il Cremlino ha inoltre confermato che Kim visiterà la Russia “nei prossimi giorni” su invito di Putin, secondo l’agenzia di stampa russa TASS.

Le agenzie, tuttavia, non hanno fornito ulteriori dettagli, compresi i tempi dell’arrivo di Kim o quando si svolgerà il vertice.

Il Cremlino ha aggiunto che durante la visita di Kim sono previsti negoziati tra le delegazioni nordcoreana e russa, con discussioni sulla possibilità di un incontro faccia a faccia tra i leader.

Funzionari del governo sudcoreano avevano precedentemente affermato che un treno speciale che presumibilmente trasportava il leader nordcoreano sembrava essere partito per la Russia.

“Le autorità di intelligence ritengono che il treno che presumibilmente trasporta Kim Jong Un si stia dirigendo a Vladivostok”, ha detto il funzionario all’agenzia di stampa Yonhap. Un altro alto funzionario ha confermato che Kim sembra aver lasciato Pyongyang ed essere diretto in Russia.

Se si confermasse che il treno era diretto alla città di Vladivostok, nell’estremo oriente della Russia, il viaggio dovrebbe durare 20 ore o più.

Il New York Times aveva precedentemente riferito che Kim intende recarsi a Vladivostok, possibilmente con un treno blindato, questo mese, per colloqui con Putin sulla possibilità di fornire alla Russia più armi per la sua guerra in Ucraina e altre forme di cooperazione militare.

All’inizio della giornata, l’agenzia di stampa russa Interfax ha anche riferito che Kim probabilmente visiterà l’Estremo Oriente russo “nei prossimi giorni”, citando diverse fonti regionali.

Kim e Putin potrebbero tenere un vertice a margine del Forum economico orientale (EEF) a Vladivostok, iniziato domenica per una serie di quattro giorni. Tuttavia la parte russa ha affermato che i due leader non dovrebbero incontrarsi durante l’EEF. “Non ci sono piani per colloqui tra il presidente Putin e il presidente Kim Jong-un all’EEF”, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Se confermato, il viaggio segnerebbe la prima estera da parte di Kim in quasi 4 anni e mezzo e il suo primo viaggio all’estero dallo scoppio della pandemia di Covid-19.

Articoli correlati

Check out other tags:

Articoli Popolari